Altro
Zaza Twitter Liga

Zaza: “A Valencia sono rinato. Nazionale? Se Ventura non mi convoca…”

Simone Zaza sta attraversando un momento più che positivo. Sette gol in otto giornate di campionato con la maglia del Valencia, con allegato premio come miglior giocatore della Liga del mese di settembre. L’attaccante italiano ha commentato così ai microfoni di gazzetta.it il suo attuale stato di forma: “A Valencia sono rinato. Voglio continuare a segnare anche a ottobre, anche se quello che conta di più è la classifica della squadra. Bisogna rimanere tranquilli perché sono passate solo otto giornate. Ma di Messi ce n’è solo uno… senza la squadra non avrei vinto. Il campionato è ancora molto lungo e ci sono grandi squadre, nell’arco di una stagione ci sono momenti buoni e meno buoni. E nei momenti meno buoni dovremo dimostrare chi siamo. Vincere la classifica cannonieri? Messi non lo conto, c’è anche Ronaldo, anche se non sta segnando, ma se a fine anno chiudo la classifica cannonieri al secondo posto parlerò con la Lega perché mi dia un premio. Marcelino? Mi sta aiutando molto, è un allenatore forte a cui piace spiegare e aiutare. Nazionale? Sono italiano e vorrei la Nazionale, ma se non Ventura non mi convoca significa che devo fare meglio e segnare di più: la maglia azzurra è la conseguenza di quello che faccio a Valencia”.

Foto: Twitter Liga

Commenti

Archivio: Altro