Giornalisti siete voi

Di Gabriele cannatella

Un sognatore…

Forse sono solamente un sognatore, ma mi piacerebbe svegliarmi domani e rivedere la promozione in Serie A della mia squadra del cuore. Svegliarmi e pensare che tutto è stato solamente un incubo, che stiamo lottando ancora per l’europa league come un paio di anni fa; purtroppo non è così, è tutto vero, il mio Catania, che tanto mi ha fatto divertire,  è ancora in Lega Pro, a metà classifica e a lottare in campi quasi improponobili. È solo lo sfogo di un tifoso appassionato che non si dà pace, non mi resta che soffrire e continuare a sognare quel momento magico che spero arrivi presto….

Commenti

Archivio: Giornalisti siete voi