close
Calciomercato
p179fdce6c6el13b1p16vup1h4j3

Serie B: Vicenza-Padova 0-2

Tutto pronto per il “lunch match” della nona giornata di Serie B. Il Derby del Veneto vedrà affrontarsi allo stadio Menti i padroni di casa del Vicenza contro i rivali storici del Padova.

 

VICENZA (3-5-2): Pinsoglio; Camisa, Pisano, Giani; Semioli, Gavazzi, Castiglia, Pinardi, Di Matteo; Plasmati, Malonga.

Allenatore: Breda. A disposizione: Coser, Martinelli, Brighenti, Mustacchio, Giandonato, Danti, Giacomelli.

PADOVA (3-4-1-2): Silvestri; Cionek, Piccioni, Trevisan; Legati, Zé Eduardo, Cuffa, Renzetti; Farias; Granoche, Cutolo.

Allenatore: Pea. A disposizione: Maniero, Rispoli, Franco, De Vitis, Galli, Raimondi, Jelenic.

Dirige l’incontro il signor Pinzani di Empoli.

 

12.30 – Inizia l’incontro.

4′ – Semioli prova il tiro ma non inquadra lo specchio della porta

6′ – Risponde Cutolo, ma anche il suo tiro non inquadra la porta difesa da Pinsoglio

7′ – Cartellino giallo per Granoche. L’attaccante cade platealmente in area costringendo il direttore di gara all’ammonizione per simulazione.

11′ – Le classiche fasi di studio non producono grandi occasioni con il match che viaggia sul sottile filo dell’equilibrio

16′ – Occasionissima per il Padova! Renzetti scappa in contropiede e si presenta a tu per tu con Pinsoglio il quale si supera e respinge la conclusione dell’esterno. Sulla palla vagante si avventa Farias che manda alto da posizione ottimale

18′ – Ci provaCutolo su punizione centrale dai 30 metri, Pinsoglio soffia e prega e il pallone esce non senza brividi.

22′ – Dopo uno scontro in area fra Plasmati e Di Matteo è la punta vicentina ad avere la peggio. Plasmati resta in campo ma è vistosamente claudicante.

24′ – Ci prova Malonga, ma la conclusione non impensierisce Silvestri.

25′ – Percussione di Ze Eduardo che prova il tiro, ma Pinsoglio blocca sicuro.

28′ – Faticano le due formazioni a creare pericoli all’interno dell’area di rigore. Il Vicenza ci prova, quindi, con i tiri da fuori con Malonga prima e Gavazzi poi che non trovano la porta.

30′ – Cutolo ammonito per proteste.

32′ – Angoli a ripetizione per il Padova, che però non riesce a sfruttare i calci piazzati.

32′ – Ammonito anche Gavazzi per una trattenuta ingenua su Cuffa.

33′ – GOOOOOOOOOOLLLLL DEL PADOVAAAAAAA!!!! Si sblocca l’incontro grazie a Cutolo! L’attaccante era il più attivo dei suoi e dal suo mancino nasce il tiro da fuori area che sorprende un Pinsoglio in colpevole ritardo.

39′ – Ancora un tiro da fuori del Vicenza. Castiglia ci prova dal limite ma il suo bolide si spegne alto di poco sopra la traversa.

41′ – Anche Farias entra di diritto nel libro dei cattivi per un fallo su Giani. Cartellino giallo anche per lui.

42′ – Pericolosissimo il Vicenza. Cross di Gavazzi a centro area, Silvestri esce a vuoto e Malonga, da due passi, si fa respingere la sfera da Renzetti in intervento disperato.

43′ – Ci prova Plasmati di testa, ma l’attaccante non inquadra la porta.

45′ – Il Padova si merita il vantaggio all’intervallo. Decisamente più pericolosi gli uomini di Pea che passano in vantaggio grazie ad un gran gol di uno scatenato Cutolo. Male il Vicenza che si affida troppo alle conclusioni da fuori area, senza però impensierire un Silvestri finora inoperoso. La prima frazione si chiude con il parziale di 0-1 e Tea Time

SECONDO TEMPO

46′ – Partiti. Nessun cambio nei 22 uomini in campo.

48′ – Parte forte il Vicenza con una bella combinazione Plasmati-Malonga che porta al tiro l’attaccante francese, ma trova la deviazione di Cionek a protezione della propria porta.

51′ – Proteste del Vicenza. Su un tiro da fuori di Di Matteo, Trevisan si frappone fra palla e porta intercettando il tiro con il braccio. L’arbitro fa cenno di proseguire, ma restano grandi dubbi.

52′ – Primo cambio per i padroni di casa: Fuori Di Matteo e dentro Giandonato.

53′ – Cambia anche il Padova: Trevisan lascia il posto a Franco.

54′ – Vicenza sbilanciato in avanti. Cross di Semioli respinto al limite dove Giani, al volo, prova la gran botta trovando un attento Silvestri.

54′ – GOOOOOOOOOLLLLL DEL PADOVAAAAAAAA!!!!! Ancora Cutolo!!!! Farias è bravo ad attirare l’attenzione di due difensori e servire Cutolo che entra in area e con un preciso destro trafigge Pinsoglio nel miglior momento del Vicenza.

59′ – Occasione anche per Farias che si divora un gol facile spedendo alto da due passi.

60′ – Cambio per il Padova. L’errore sotto porta di Farias costa caro all’attaccante che viene richiamato in panchina per far posto a De Vitis.

61′ – Malonga è il più pericoloso per i padroni di casa, ma la sua conclusione di testa da distanza ravvicinata è debole e non crea pericoli per la porta di Silvestri.

64′ – Plasmati non ce la fa. Al suo posto entra Danti.

65′ – Palo di Malonga!!!! L’attaccante ci prova ancora con un bel tiro su cui Silvestri non può nulla, ma che si spegne sull’esterno del palo.

67′ – Il neo-entrato Danti accorcia le distanze per il Vicenza, ma il gol viene annullato per fallo di mano del calciatore che viene anche ammonito nell’occasione.

71′ – Fuori Pisano nel Vicenza, dentro Martinelli.

72′ – Ultimo cambio anche per Pea che sostituisce lo stremato Cutolo con Raimondi.

76′ – Ancora Giani prova la botta di mancino senza trovare la porta.

81′ – Il Vicenza ci prova a ripetizione ma la difesa del Padova ribatte colpo su colpo concedendo soltanto un paio di calci d’angolo.

82′ – Danti riesce a trovare uno sbocco, ma Silvestri si supera e blocca il tiro.

84′ – Col passare dei minuti il Vicenza sembra crederci sempre meno e il Padova ha la meglio sulle azioni offensive dei biancorossi.

87′ – Ancora un tiro da fuori dei vicentini con Castiglia che non trova la porta.

90+3′ – Finisce con la vittoria del Padova il derby del Veneto al Romeo Menti di Vicenza. Cutolo mattatore dell’incontro con una doppietta che regala agli uomini di Pea la quarta vittoria in campionato e la settima piazza a quota 13 punti. Resta fermo a quota 9 punti il Vicenza di Breda che in casa aveva costruito il suo bottino di punti in classifica, mostrando, tuttavia, una grande difficoltà a sfoderare azioni travolgenti dal punto di vista offensivo.

Commenti

Archivio: Calciomercato

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data