Serie B

Serie B: le decisioni del Giudice Sportivo. Tre turni a Suagher

Attraverso il sito ufficiale della Lega di Serie B sono state rese note le decisioni del Giudice Sportivo dopo il diciottesimo turno di campionato: Tre giornate di squalifica a Suagher dell’Avellino “per avere, all’8′ del secondo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito volontariamente con l’avambraccio la nuca di un calciatore avversario”. Un turno di stop Meccariello del Brescia (espulso “per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco”) e a Valzania del Pescara (“per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco”). Fermati per un turno anche i diffidati che hanno rimediato un’ammonizione: Gastaldello del Brescia, Mantovani del Novara, Pasciuti del Carpi. A seguire, invece, le ammende:

5.000 euro al Bari (“a titolo di responsabilità oggettiva, per avere omesso di impedire, all’8′ del secondo tempo, l’ingresso sul terreno di giuoco di un proprio tifoso che causava la momentanea sospensione della gara”)

1.500 euro allo Spezia (“per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso alcuni bengala nel proprio settore”)

1.000 euro al Brescia (“per avere suoi sostenitori, al 1′ del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un fumogeno”)

1.000 euro alla Salernitana (“per avere suoi sostenitori, al 49′ del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un petardo”)

Commenti

Archivio: News