close
News
p176m5a2p38rhmouebi1fo6i1j3

Serie B: Cesena Novara 1-4

Squadre pronte a scendere in campo al Dino Manuzzi di Cesena dove i padroni di casa guidati da Nicola Campedelli ospiteranno il Novara di Attilio Tesser. Dirige l’incontro Velotto di Grosseto.

 

Cesena 4-3-2-1: Ravaglia, Bamonte, Morero, Brandao, Rossi, Parfait, Iori, Tabanelli, Gessa, D’alessandro, Graffiedi.

A disposizione di mister Campedelli: Berardi, Tonucci, Meza Colli, Djokovic, Defrel, Turchetta, Ceccarelli.

 

Novara 4-2-3-1: Kosicky, Ghiringhelli, Lisuzzo, Bastrini, Alhassan, Marianini, Buzzegoli, Parravicini, Lazzari, Gonzalez, Mehmeti.

A disposizione di mister Tesser: Tonozzi, Ludi, Motta, Rubino, Del Prete, Faragò, Baclet.

 

20.45 – Fischio d’inizio dell’incontro.

4′ – Primi problemi in campo. Parfait richiama l’attenzione dei medici per un problema al gomito, ma sembra poter continuare.

5′-  Fasi di studio fra le due squadre che faticano a produrre gioco.

8′- Pochi spunti di gioco finora, con il Cesena che lavora sugli esterni e il Novara che prova a sfondare centralmente.

14′ – il Novara guadagna metri e Lazzari, su assist di Mehmeti prova il tiro che viene murato dalla difesa cesenate.

18′ – Alhassan stende Gessa e si guadagna il primo giallo della partita.

23′ – NOVARA IN VANTAGGIO! Primo gol in Serie B per l’ex centravanti del Palermo, Mehmeti che trafigge Ravaglia su preciso assist di Alhassan che vale lo 0-1

26′ – Ancora Mehmeti gela il Manuzzi! 0-2 DEL NOVARA! 1-2 micidiale per l’attaccante che, con una gran botta da fuori area rasoterra non lascia scampo a Ravaglia.

34′ – Il Cesena accusa il colpo e non riesce a creare reali problemi alla difesa piemontese. Rossi predica nel deserto dell’attacco romagnolo e il suo cross è l’unica occasione creata dal Cesena negli ultimi minuti.

40′ – Iori lascia in 10 i suoi! Il centrocampista esagera nell’irruenza e si rivela protagonista di un’entrataccia su Parravicini che gli costa il cartellino rosso.

45+2′ – Mehmeti scatenato realizza lo 0-3! Il NOVARA CALA IL TRIS con l’attaccante che insacca in libertà all’interno dell’area piccola su assist di Marianini.

45+3′ – Si chiude la prima frazione con il Novara in vantaggio di tre marcature contro un Cesena rivedibile dal punto di vista difensivo e ridotta in 10 uomini per l’espulsione diretta di Iori.

 

46′ – Riparte il secondo tempo con un cambio per il Cesena: fuori Bamonte e dentro Ceccarelli.

47′ – E’ SUBITO CESENA! Graffiedi accorcia le distanze grazie ad una clamorosa dormita della difesa novarese. Cross di Gessa e Graffiedi in solitaria trafigge Kosicky per l’1-3.

48′ – Cambio anche per Tesser, Alhassan non ce la fa ed è costretto a lasciare il campo in favore di Del Prete.

50′ – Sventola di Marianini da fuori area con Ravaglia che devia in corner.

54′ – Finisce la partita di Mehmeti che lascia il posto a Baclet. I fischi del Manuzzi sono tutti per lui e per la tripletta che sta stendendo il Cesena.

58′ – Il Cesena ha ripreso coraggio e questa volta è D’Alessandro a provare il tiro che, tuttavia, non impensierisce Kosicky.

62′ – Gonzalez si divora il colpo del KO. Presentatosi a tu per tu con Ravaglia l’attaccante calcia debolmente e concede a Ceccarelli il recupero che gli nega la gioia del gol.

66′ – Tabanelli ci prova su punizione, ma non crea problemi alla porta novarese.

70′ – Ancora Gonzalez vicinissimo al gol! Erroraccio di Ravaglia che non si intende con Morero. Gonzalez a porta vuota calcia sul palo e sulla ribattuta Baclet non riesce a segnare.

72′ – Del Prete finisce sul taccuino dei cattivi per un fallo su Graffiedi. Cartellino giallo anche per lui.

76′ – Cambia ancora Campedelli con Defrel che subentra a Gessa.

77′ – Giallo per Baclet per un fallo su Parfait.

81′ – Crampi per Bastrini che lascia il posto a Ludi. Tesser ha finito i cambi.

84′ – POKER DEL NOVARA!!! Gonzalez questa volta non perdona e insacca l’1-4 sfruttando l’assist di Lazzari che l’aveva liberato a tu per tu con Ravaglia.

85′ – Ultimo cambio anche per il Cesena: Djokovic prende il posto di Tabanelli ma sembra ormai troppo tardi per ribaltare le sorti del match.

90′ – Sono 4 i minuti di recupero.

90+4′ – Il triplice fischio di Velotto segna la fine dell’incontro. Il Novara espugna il Manuzzi di Cesena con un prepotente 1-4 che non lascia scampo ad interpretazioni. Gonzalez e Mehmeti (tripletta) mostrano i muscoli dell’attacco piemontese trovando la prima vittoria stagionale. Il Cesena paga i numerosi errori in fase difensiva e conferma il pessimo inizio di campionato con 3 sconfitte in 3 incontri disputati.

Commenti

Archivio: News

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data