close
Calciomercato
p17644kfn113f419dl1b0d1vs7te43

Serie A: Il LIVE degli incontri

Stanno per iniziare gli ultimi settimi incontri del secondo turno della Serie A. Al via Cagliari-Atalanta, Catania-Genoa, Lazio-Palermo, Parma-Chievo, Sampdoria-Siena, Napoli-Fiorentina, Inter-Roma.

Ecco i principali avvenimenti delle partite:

 

20.45 – Il minuto di silenzio apre la sfida del Giuseppe Meazza. Si ricorda l’ex Cardinale Carlo Maria Martini, a lungo vescovo della città di Milano e scomparso nei giorni scorsi.

15′ – La Roma in vantaggio a San Siro! Totti crossa dalla destra, Gargano si perde il taglio di Florenzi che, libero di colpire in area piccola insacca di testa alle spalle di Castellazzi firmando l’1-0.

18′ – Primo cambio della serata: esce Schelotto a Bergamo per infortunio. Dopo un contrasto con Pisano il calciatore soffre per un problema al ginocchio ed è costretto ad uscire.

20′ – Rigore per il Cagliari con Manfredini che stoppa di mano in area. Larrivey dal dischetto si fa ipnotizzare da Consigli

26′ – Kucka porta in vantaggio il Genoa! 1-0 dei rossoblù al Massimino con Vargas che mette la palla al centro dove Immobile serve Kucka che non può sbagliare.

29′ – Atalanta in 10! Peluso, già ammonito, stende Ibarbo in area causando il secondo rigore dell’incontro con relativa seconda ammonizione. Questa volta è Conti a farsi bloccare il tiro da un immenso Consigli.

31′ – Altro cambio per infortunio. Stavolta è Daniele De Rossi che è costretto a chiedere il cambio, dopo uno scontro di gioco con Pereira.

32′ – Si sblocca il risultato del Tardini. Belfodil porta in vantaggio il Parma con un bel colpo di testa su cross di Galloppa. Parma 1 Chievo 0.

39′ – Kaiser Klose per l’1-0 della Lazio! Gonzalez mette al centro dalla sinistra e da bomber puro Miroslav Klose tira al volo battendo Ujkani.

44′ – Vantaggio della Sampdoria con Maxi Lopez. L’argentino si gira in area e nello stretto calcia di sinistro trovando l’angolo più lontano. Diagonale imprendibile per Pegolo che porta la Samp sull’1-0.

45+1′ Cassano pareggia i conti per l’Inter. Fantantonio lavora un buon pallone in area dalla sinistra, calcia di destro eludendo Castan, ma la deviazione di Burdisso spiazza Stekelenburg per l’1-1.

45+4′ – Finiti tutti i primi tempi!

54′ – Cambio forzato anche per Maran! Almiron resta a terra ed è costretto a lasciare il campo di gioco.

55′ – Napoli in vantaggio! Hamsik fa esplodere il San Paolo con un colpo di testa su punizione di Insigne ma è la deviazione di Borja Valero a risultare decisiva per l’1-0

56′ – Che gol di Candreva! La Lazio trova il raddoppio con un tiro a giro del centrocampista che non lascia scampo a Ujkani. Lazio 2 – Palermo 0.

63′ – Rigore per il Siena! Gastaldello stende Calaiò in area. Lo stesso Calaiò si incarica della battua ma colpisce il palo. Vergassola è il più lesto sulla respinta e insacca per il pareggio.

66′ – Bergessio pareggia il match del Massimino! Grandissima palla di Castro per Bergessio, che solo davanti a Frey non sbaglia e porta il Catania sull’1-1.

67′ – Di nuovo Roma a San Siro! Osvaldo taglia in verticale e coglie impreparata la difesa nerazzurra. Da solo davanti a Castellazzi è un gioco da ragazzi per l’attaccante insaccare l’1-2 in pallonetto.

68′ – L’ennesimo infortunio di giornata costringe Consigli ad uscire dal campo. Salva ancora una volta il risultato su Ibarbo ma, in uno scontro con Stendardo ha la peggio e deve uscire in barella.

68′ – Incredibile al Massimino! Ancora Bergessio in due minuti ribalta il match! Stavolta di testa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, viene lasciato solo a colpire ed insacca il 2-1.

69′ – Gastaldello rimedia all’errore e riporta la Sampdoria sul 2-1. Il capitano insacca su assist di Obiang con un gran colpo di testa.

75′ – Raddoppio del Napoli! Dzemaili dal limite fredda Viviano con un tiro chirurgico che segna il 2-0 dei partenopei.

81′ – 1-3 della Roma con Marquinho. Osvaldo pesca il taglio del centrocampista che dalla linea di fondo calcia di prima e beffa Castellazzi sul primo palo.

82′ – Denis sblocca l’incontro ad Is Arenas. Errore della difesa del Cagliari che lascia libero l’attaccante atalantino. Sugli sviluppi di una punizione, infatti, Denis insacca in libertà l’1-0.

82′ – Siena in 10 uomini! Felipe, già ammonito, si rende protagonista di un fallaccio su Maxi Lopez che gli costa il secondo giallo.

83′ – Tris della Lazio al Palermo! Ancora Klose, libero di stoppare e girarsi in area, insacca per i biancocelesti il 3-0.

83′ – Che gol di Jankovic!! Botta di esterno destro da fuori area che fulmina Andujar e riequilibra l’incontro fra Catania e Genoa sul 2-2.

85′ – A Catania succede di tutto e di più. Lodi inventa il 3-2 dei siciliani con una punizione telecomandata che si infila all’incrocio del pali.

86′ – 2-0 Parma! Biabianyi si rende protagonista di una fantastica azione con cui serve a Rosi la palla del raddoppio. L’ex Roma va a segno all’esordio.

88′ – La Fiorentina accorcia le distanze! Jovetic riapre il match con un bel destro a giro dal limite dell’area beffando De Sanctis che non vede partire il pallone del 2-1.

90+1′ – Pareggio del Cagliari sullo scadere. Astori devia un calcio d’angolo in area piccola ma è Ekdal ad insaccare il gol dell’1-1 alle spalle di Polito.

90+1′ – Espulso Osvaldo! L’attaccante, ammonito per aver allontanato il pallone durante il secondo tempo viene espulso per un intercetto di mano su tiro di Sneijder

Commenti

Archivio: Calciomercato

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data