Calciomercato
Alexis Sanchez zimbio

Sanchez, una barca di soldi dallo United. E ora i dettagli per Mkhitaryan

Alexis Sanchez al Manchester United: dai sondaggi di un mese fa, con il City in vantaggio, all’irruzione vera dell’ultima settimana; dalla ritirata del City per non partecipare a folli aste, alle ammissioni di Mourinho e Wenger. Sanchez è in scadenza con l’Arsenal, che resti fino a giugno a nessuno conviene. Non fosse altro perché a Londra è un separato in casa e per Wenger sarebbe una situazione molto difficile da gestire. Oltretutto lo United gli garantisce una barca di soldi, poco meno di 16 milioni di euro a stagione con bonus alla firma, eventuali e varie. Sanchez, molto legato a Pep, a un certo punto ha preso la tangenziale che ingrossa il conto in banca. E lo United ne ha una necessità assoluta considerati i recenti problemi in attacco. Cosa manca ora? L’ultimo sì di Mkhitaryan all’Arsenal, ma siccome ci sta lavorando Raiola che ha già detto come la presenza dell’armeno nella trattativa sia fondamentale per sbloccare l’affare Sanchez è soltanto una questione di tempo. E di soldi… Nel frattempo l’Arsenal ha raggiunto da giorni l’accordo con Aubameyang – come già segnalato – in rottura da tempo con il Dortmund, nella speranza di poter arrivare all’accordo tra club. Intanto, precedenza a Sanchez e a quella barca di soldi.

 

Foto: zimbio

Commenti

Archivio: Calciomercato