europa-league-2016

Playoff Europa League: Milan-Shkendija: le ultime sulle probabili formazioni

Vigilia d’Europa per il Milan che domani sera a San Siro affronterà i macedoni dello Shkendija per lo spareggio che vale la qualificazione ai giorni di Europa League. Gara di fondamentale importanza per la stagione dei rossoneri, che non vogliono affatto sottovalutare l’impegno continentale. Qualche dubbio di formazione per Vincenzo Montella che – salvo sorprese dell’ultim’ora – schiererà in campo i suoi con il collaudato 4-3-3. Tra i pali il solito Gigio Donnarumma, davanti a lui linea difensiva a quattro formata da Conti a destra e Rodriguez (in ballottaggio con Antonelli) a sinistra, Bonucci e Zapata al centro, con Musacchio che scalpita per una maglia da titolare. Centrocampo a tre con Montolivo che dovrebbe prendere il posto dell’infortunato Biglia, insieme a Kessie e Calhanoglu. In attacco tridente composto da Suso, André Silva e Borini. Il tecnico dello Shkendija, Osami, dovrebbe schierare i suoi con il 4-2-3-1: in porta Zahov, in difesa spazio a Todorovski, Bejtulai, Bojku e Celikovic. Linea mediana composta da Alimi e Totre; mentre in attacco agiranno Radeski, Hasani e Abdurahimi, a supporto dell’unica punta Ibraimi.

MILAN-SHKENDIJA, LE PROBABILI FORMAZIONI:

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Bonucci, Zapata (Musacchio), Rodriguez (Antonelli); Kessie, Montolivo, Calhanoglu; Suso, Silva, Borini. All.: Montella.

Shkendija (4-2-3-1): Zahov; Todorovski, Bejtulai, Bojku, Celikovic; Alimi, Totre; Radeski, Hasani, Abdurahimi, Ibraimi. All.: Osmani.

Commenti

Archivio: Europa League