close
Personaggio del giorno
p17g2cmq9fiob1clfgrp1n145us3

PEPITO, LA LUCE A FIRENZE

 

 

Giuseppe Rossi è nato a Teaneck il primo febbario del 1987. Attualmente gioca con il club spagnolo del Villareal, ma a causa di un infortunio la sua stagione è già praticamente finita. Il talento dell’italo-americano è davvero immenso e infatti vanta il record di essere l’unico giocatore ad aver segnato all’esordio nei tre principali campionati d’Europa, cioè Serie A, Liga e Premier League. Gioca prevalentemente come seconda punta ma può essere impiegato anche da attaccante centrale. Da ragazzo viene notato dal Parma, che lo porta in Italia nel 2000 e lo fa crescere nel proprio settore giovanile. Nell’estate del 2004, a soli 17 anni, viene acquistato dal Manchester United. Debutta con i Red Devils il 10 novembre 2004 in coppa di Lega contro il Crystal Palace, mentre il 15 ottobre del 2005, a 18 anni, realizza una rete al suo esordio in Premier contro il Sunderland. Nella seconda stagione al Manchester chiude con 5 presenze e una rete nel campionato inglese. Nella prima metà della stagione 2006/07 va al Newcastle in prestito, ma gennaio sempre in prestito torna al Parma. Il 21 gennaio, nella gara d’esordio, realizza il gol che permette al Parma di battere il Torino per 1-0. Sarà una seconda metà di campionato esaltante per Rossi, che con i suoi nove gol in totale contribuisce in maniera forte alla salvezza dei galloblù che arriva proprio all’ultima giornata. Eguaglia inoltre Roberto Mancini nel numero di gol realizzati da un esordiente under 20 nel massimo campionato italiano. Dopo il prestito al Parma è richiesto da molte squadre italiane, ma torna all’estero: il Manchester United lo cede al Villareal per 11 milioni, inserendo nel contratto una clausola che prevede un’opzione per lo stesso Manchester nel caso di cessione del giocatore da parte della società spagnola. Nella sua prima stagione in Spagna diventa subito un giocatore determinante per i gialli e, nonostante vari infortuni, riesce a segnare 11 gol in 27 partite nella Liga, contribuendo allo storico secondo posto del suo club. Nella sua seconda stagione Rossi si mette in luce in Champions League dove realizza tre reti, mentre nel campionato spagnolo si conferma realizzando 12 gol in 30 partite. Nella stagione 2009-2010 è autore complessivamente di 17 reti, 10 in campionato, 5 in Europa League e 2 nella coppa del Re. La stagione seguente è quella della sua definitiva consacrazione. Realizza 32 gol stagionali in tutte le competizioni e diventa il miglior marcatore della storia del Villareal. Il 25 gennaio del 2011 rinnova il contratto con il club spagnolo fino al 30 giugno 2016. Il 26 ottobre del 2011, nell’incontro di campionato perso per 3-0 in casa del Real Madrid, si procura la rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Viene operato il giorno seguente, con una prognosi di recupero di circa sei mesi. Il 13 aprile 2012 riporta una nuova lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro già infortunato; la successiva operazione determina un ulteriore stop di quattro mesi a cui farà seguito una seconda operazione che allunga i tempi di recupero di altri sei mesi. Il suo rientro è previsto tra marzo e aprile e su di lui si è tuffata la Fiorentina, che vorrebbe averlo già a gennaio. La trattativa è in dirittura di arrivo e sarebbe un colpo fondamentale per la prossima stagione dei viola…

Commenti

Archivio: Personaggio del giorno

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data