News
p17ch72rl97l8kcabj0oo02vm3

Mourinho: “Il mio contratto non è importante”

Secondo As, Josè Mourinho, in questo momento, non è minimanente interessato al suo contratto, ma solo alla partita di Champions League contro il Manchester City, fondametale per il passaggio del turno. Quindi, nonostante le insistenti voci di mercato circa un suo possibile ritorno a Londra, il tecnico Lusitano non perde la concentrazione ed evita tutte le provocazioni della stampa. Inoltre, Mourinho, parla in vista delle 100 partite Europee: “I due momenti migliori sono le finali che ho vinto, che è quello a cui tutti aspirano, i peggiori le due semifinali perse ai calci di rigore, con il Real Madrid e con il Chelsea. C’è un altro, il terzo momento, ma è vietato parlarne” (riferendosi alla semifinale con il Barcellona del 2011).

Commenti

Archivio: News