close
News
p179vn1o8u12k3h3310a8asob243

Mazzarri: “A giugno potrei lasciare”

Queste le parole di Mazzarri a Sky dopo la sconfitta contro la Juve: “Il gol di Caceres? E’ stata una leggerezza. Tuttavia devo fare i complimenti ai miei ragazzi; dispiace per il risultato ma abbiamo giocato bene in casa della Juventus. I bianconeri sono fortissimi in casa, ma abbiamo fatto bene sul loro campo; stavamo comandando il gioco fino a un certo punto, la Juve mi dava la sensazione che non potesse colpire ma invece è arrivato il calcio d’angolo che ci ha puniti. Peccato ma abbiamo disputato una grande gara”.

Perché Insigne non è stato inserito prima? “Ho sperato anche di recuperare la gara inserendo Insigne a pochi minuti dalla fine, il grande gol di Pogba è destino che la gara dovesse finire così. Abbiamo concesso poco durante la partita, c’erano i presupposti per fare bene. Oggi poteva andare bene anche il pari, fino a otto minuti dal termine eravamo padroni del campo. Tuttavia ho avuto buone risposte dal campo”.

Pandev? “Ha fatto un grande lavoro su Chiellini, non facendo mai salire il difensore avversario. E’ difficile imporre il possesso palla alla Juve sul proprio campo, la squadra stava andando bene e – senza correre rischi – ho preferito non cambiare nulla sotto il profilo dell’impostazione. Per assurdo, c’era il rischio che un cambio potesse essere deleterio”.

Difesa? “Siamo migliorati tanto, siamo stati quasi perfetti. Purtroppo Caceres è entrato in area al posto di Barzagli e ha segnato. Era destino che la Juve riuscisse a vincere anche questa sera. Adesso pensiamo al Chievo, sono soddisfatto dei miei ragazzi”.

Il tecnico del Napoli è stato intervisto anche da Mediaset Premium dove pa parlato di un suo possibile addio a fine stagione: “E’ stata una battuta. Mi è stato chiesto se era possibile e ci può stare. Sono 12 anni che non mi fermo mai. Per correttezza non ho voluto allungare il contratto. Voglio arrivare alla fine e poi rifletterò. E’ una questione personale, dovuta al tanto stress e al copioso lavoro. E’ possibile che succeda, ma al momento penso solo al Chievo”.

 
 

 

Commenti

Archivio: News

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data