siti ufficiali

Mandragora-Marusic-Stepinski, la gioia della prima volta

Il primo gol in Serie A non si scorda mai, a maggior ragione se accompagnato dai tre punti. Sono tre i calciatori, tutti nuovi acquisti delle rispettive società, che oggi pomeriggio, nelle sfide valide per la sesta giornata, hanno assaporato per la prima volta nel nostro massimo campionato la gioia più pura del gioco del calcio. A Crotone Rolando Mandragora, gioiellino di proprietà della Juve, ha sbloccato il risultato contro il Benevento con uno splendido sinistro incrociato al volo. Il destro del montenegrino Marusic, sostituto dell’infortunato Basta, è invece servito alla Lazio per chiudere i giochi al Bentegodi contro il malcapitato Hellas. Restando in ambito veronese, sono bastati 10 minuti al polacco Stepinski del Chievo, mandato in campo a Cagliari nel finale da Maran al posto di Pucciarelli, per esultare dopo aver battuto Cragno con una precisa staffilata sul primo palo.

Foto: siti ufficiali Crotone, Lazio, Chievo

Commenti

Archivio: News