screenshot sportitalia

L’indiscrezione: Perisic, le contropartite dello United. E quelle dichiarazioni di Sabatini…

Parliamoci chiaro: Sabatini quando fa mercato è talmente imprevedibile che talvolta (magari volutamente) si contraddice anche lui. Il responsabile dell’area tecnica Suning ha confermato il forte interesse per Dalbert, questione di tempo. E ha raccontato una cosa sacrosanta: nessuno può essere trattenuto controvoglia, Perisic compreso. Quindi se il Manchester United più che i soldi metterà a disposizione le contropartite tecniche se ne potrà discutere: molti indizi portano a Darmian e, come raccontato da Gianluigi Longari su Sportitalia, a Martial. Sabatini è stato molto sincero su Nainggolan: piace molto, ma è un’operazione difficilissima semplicemente perché la Roma intende blindarla. Sabatini è stato abbastanza sincero su Di Maria quando ha detto che piace ma che non arriverà, una porta aperta la lasciamo. E siamo convinti che, se potesse, tornerebbe a lavorare con un suo vecchio pupillo: nel 4-2-3-1 Pastore sarebbe perfetto come trequartista. Vedremo.

Foto: screenshot Sportitalia

Commenti

Archivio: Calciomercato