Fiorentina

L’indiscrezione: Fiorentina, la verità su Martinez e su presunti blitz. E le necessità su Simeone 

Premessa: Pantaleo Corvino è a Firenze e lo diciamo prima che parta lo stillicidio di nomi (com’è successo più volte in passato). La sorpresa della scorsa estate, tra tante, è stato Thereau. L’interesse per Lautaro Martinez, attaccante classe 1997 del Racing Avellaneda, risale allo scorso giugno come riportato da diversi siti argentini. E come confermato dal suo agente Zarate che, però, aveva ribadito l’assenza di una proposta concreta. Quindi Martinez è tutto fuorché una novità, ma non ci sono stati approfondimenti. E, ripetiamo, in queste ore Corvino non si trova in Argentina, ma a Firenze. Sul ragazzo ci sono altri club di spessore, non ultimi l’Atletico Madrid e il Borussia Dortmund, ma soprattutto Corvino non ha organizzato – almeno per ora – blitz per chiudere. Considerato che la necessità della Fiorentina è quella di valorizzare Simeone: l’investimento per quel ruolo è stato fatto sul Cholito e nessuno si è pentito. Aggiornamento su Dubois, terzino del Nantes: anche in questo caso non ci sono riscontri viola.

Commenti

Archivio: News