close
Calciomercato
p1775psu761oeq1hk21h1q1lbukt24

L’inchiesta: #7 Ross Barkley

Ancora alle prese con i migliori 100 giovani talenti under ’93 del panorama calciastico mondiale, la puntata numero #7 sarà sicuramente una delle più appassionanti, perchè il giocatore in questione è annunciato come un fenomeno dal futuro assicurato.

 

# NOME ANNO
     
6 Zakaria Bakkali 1996
7 Ross Barkley 1993
8 Steve Leo Beleck 1993

 

Il Regno Unito, e l’Inghilterra più in generale è da sempre patria di grandi centrocampisti. Da Willy Wright ad Alan Ball, da Roy Keane a Paul Scholes, passando per Steven Gerrard e Frank Lampard che ancora oggi guidano le linee mediane di Chelsea, Liverpool e nazionale inglese, il mondo britannico ha sempre puntato forte sul reparto nevralgico del gioco del calcio: il centrocampo.

Ross Barkley, nato a Liverpool il 5 dicembre 1993, si è ufficialmente messo in fila per entrare a piedi pari nell’elenco dei sopracitati campioni. Talento cristallino nasce e cresce nella città della Mersey e a soli 11 anni approda nelle giovanili dell’Everton. Da regista basso guida tutte le selezioni giovanili dei Toffees conquistando, nel 2010 la convocazione nella squadra riserve del club. L’esordio nella prima squadra dell’Everton è arrivato, tuttavia, con un po’ di ritardo a causa di un brutto infortunio. Il 14 ottobre 2010, infatti, Barkley riporta una doppia frattura alla gamba in uno scontro di gioco con il compagno di nazionale Andre Wisdom in un incontro fra la nazionale inglese under 19 e i pari età del Belgio.

Tornato più deciso che mai, forte anche del primo contratto professionistico firmato nel 2011 con l’Everton, Barkley continua a mettersi in luce con la maglia dei tre leoni che ha indossato per ben 19 volte con le selezioni under 16, under 17, under 19 e under 21. Con l’Inghilterra under 19 Barkley ha preso parte all’ultimo campionato Europeo under 19 in Estonia in cui la nazionale inglese ha dovuto cedere nei tempi supplementari alla Grecia finalista del torneo.

Centrocampista moderno, Barkley può vantare un fisico strepitoso considerando la giovane età. Dall’alto dei suoi 188 cm per 82 kg Ross abbina a grandi capacità di rottura un destro naturale in grado di impostare e far ripartire l’azione all’istante. Può giocare indifferentemente da mediano, regista basso, interno di centrocampo e, se richiesto, sa adattarsi anche da difensore centrale. Il suo mentore è stato Mikel Arteta da cui, come rilevato dall’attuale centrocampista dell’Arsenal alla BBC Radio, lui ha imparato molto.

Con l’Everton ha disputato 6 partite in Premier League e il club, dopo aver rifiutato un’offerta monstre da parte del Manchester City di 30 milioni di sterline, ha deciso di far crescere Barkley in Championship nelle fila dello Sheffield Wednesday. A 19 anni Barkley si trova davanti ad un bivio decisivo per la sua carriera. Barkley è chiamato, infatti, a disputare una stagione da protagonista negli Owls o continuare a specchiarsi nel suo unico limite: essere cosciente di essere già considerato l’erede dei grandi campioni citati in precedenza. Se saprà concentrarsi solo sul suo futuro da professionista, la hall of fame del calcio inglese ha già pronta la sua candidatura.

Commenti

Archivio: Calciomercato

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data