Keita Lazio Foto zimbio

Keita e la questione di principio firmata Lotito. Ma Big Ben…

Claudio Lotito è libero, liberissimo, di farne una questione di principio per Keita Balde. In sostanza il presidente della Lazio dice che ha rifiutato il rinnovo, che dice no alle altre proposte superiori a 30 milioni e che vuole la Juve. Che voglia la Juve lo sappiamo da un pezzo, forse dalla scorsa estate, non a caso i tentativi dell’Inter – che Lotito non elenca – sono stati fin qui respinti. Addirittura ci prospettano possibili code giudiziarie, sulle scia di quanto in passato era già successo in casa Lazio. Ribadiamo: Lotito può fare quello che ritiene, è lui il padrone della società. Ma Big Ben del mercato ha tempi scanditi: se sei in scadenza di contratto e dici no a un’offerta in doppia cifra (a noi risulta che la Juve abbia messo sul tavolo più dei 15 milioni prospettati da Lotito) rischi di perdere tutto il patrimonio tra qualche settimana. Big Ben del mercato dice che mancano poco più di dieci giorni alla fine della sessione estiva. Dal primo settembre sarà come se fossimo al primo gennaio 2018, a meno che Lotito non pensi che Keita possa accettare il prolungamento in autunno. Ecco perché pensiamo che prima di Big Ben debba essere trovata una soluzione.

Foto: zimbio

Commenti

Archivio: Calciomercato