Calciomercato
p17eb0p4c81g991putot61to4imo3

Jovetic: “Lasciare Firenze? Non ci penso”

Ormai vicino al rientro in maglia viola, Stevan Jovetic è stato intervistato oggi dal sito montenegrino Vijesti.me: “Mercato? In estate delle offerte erano arrivate, ma ho scelto di restare qui. Il presidente Della Valle mi ha promesso gli acquisti necessari per tornare in Champions. Ha rispettato la promessa, siamo vicini alla testa della classifica e giochiamo un gran bel calcio”.

“Firenze? E’ difficile andare in giro, specialmente all’inizio tutti mi chiedevano un autografo o una foto. Infortunio? Recupero più lungo di quanto previsto, colpa mia e del club che abbiamo affrettato i tempi. Sto meglio, presto tornerò al 100%”.

“Obiettivi? Personali nessuno, voglio solo tornare in Champions con la squadra: non sarà facile, ogni gara è una battaglia. Cambiato? Ero molto giovane quando sono arrivato, tatticamente inesperto. Prandelli mi ha dato molto, ho avuto modo di giocare poco a poco e, specie nella seconda stagione, ho fatto vedere le mie qualità contro Liverpool e Bayern. Poi, sul più bello, l’infortunio, ma ho sempre creduto di poter tornare ai miei livelli”.

“Lasciare Firenze? Non ci penso, vedremo cosa accadrà. Preferirei restare in Italia, visto che ho imparato la lingua. Pallone d’oro? Si vedrà fra qualche anno, per ora contro Messi e Ronaldo non c’è storia. La Juve? I più forti della Serie A, ma possiamo competere. Il Mondiale? Lo sogno, ma ci serve umiltà. Abbiamo iniziato bene comunque

Commenti

Archivio: Calciomercato