Calciomercato
p17jbund091lei119611pm11qi1k7h3

Inchiesta Is Arenas: arrestato Cellino

Cellino finisce in manette. Con lui, il sindaco Mauro Contini e l’assessore ai lavori pubblici del comune di Quartu Stefano Lilliu. Questo, nell’ambito dell’inchiesta della procura di Cagliari sui lavori di adeguamento dello stadio di Is Arenas, dove la squadra sta disputando le partite casalinghe di serie A. Proprio questa mattina sono state esguite le misure cautelari firmate dal gip di Cagliari Giampaolo Casula e richieste dal pm Enrico Lussu, titolare dell’inchiesta sullo stadio di Is Arenas. L’inchiesta che ha portato in manette Cellino, Contini e Lilliu è il proseguimento di quella che aveva già visto protagonisti due dirigenti del Comune di Quartu: Pierpaolo Gessa e Andrea Masala. Oltre che alll’impreditore Antonio Grussu. Le accuse per Cellino, Contini e Lilliu sarebbero peculato e falso ideologico.

Commenti

Archivio: Calciomercato