cancelo-inter

Il retroscena: l’Inter ha scelto Cancelo perché può coprire due ruoli

Joao Cancelo era stato seguito dalla Juve, che adesso aspetta di sbloccare Spinazzola per l’agognato rientro in anticipo alla casa madre. Ma poi si è inserita l’Inter, che nell’ambito dei discorsi in ballo con il Valencia ha messo le mani sul laterale portoghese: riguardo allo scambio con Kondogbia (basato sul prestito con diritto di riscatto) vi stiamo raccontando tutto con dovizia di particolari, compresa la percentuale a favore del club milanese sulla futura vendita del centrocampista. L’Inter, in attesa di trovare la totale quadratura con il Valencia, ha scelto Cancelo perché – nelle valutazioni nerazzurre – lo specialista classe 1994 può coprire due ruoli. Non soltanto quello di terzino destro, ma anche – grazie alle sue propensioni offensive – all’occorrenza quello di esterno alto all’interno del 4-2-3-1, in alternativa a Candreva. L’Inter avrebbe così la possibilità di disporre di un elemento in grado di assicurare due varianti tattiche, anche all’interno della stessa partita.

Foto: sito ufficiale Valencia

Commenti

Archivio: Calciomercato