close
Calciomercato
p179033pjqoat3g11s3g1dobk1l3

Galliani: “Allegri non è a rischio”

Intercettato davanti alla sede della Lega Calcio da milanews.com l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani ha parlato della situazione dei rossoneri: “Purtroppo ai problemi nostri ieri sera si sono sommati anche quelli dell’arbitro così quando le cose non vanno bene si sommano anche altre concause. Peccato perchè abbiamo giocato solo noi, ma sicuramente ci sono colpe nostre. Inutile parlare dell’arbitro, i giornali gli hanno dato tutti 4. La designazione spetta alla classe arbitrale ma va bene così. Quando si perde non è sempre colpa dell’arbitro ma il gol era regolare e forse c’era un rigore. Ma è andata così, abbiamo giocato noi la partita e abbiamo perso. Parlerò con l’allenatore, certamente questo organico di squadra non è quello degli anni passati ma nemmeno quello che dice la classifica in questo momento. Il Milan ha una squadra per restare tra le prime posizioni, assolutamente, e deve ritornare. Robinho e Boa? Non lo so, credo che le risposte le debba dare l’allenatore. Inutile pensare al mercato di gennaio che arriva tra tre mesi. Adesso pensiamo a giocare le tante partite in campionato e coppa che ci aspettano da qui a gennaio. E’ prematuro parlare di mercato, discutiamo di questo assetto qui e della rosa che abbiamo. Tutti questi gol presi da palle inattive vuol dire che c’è responsabilità del reparto difensivo, facciamo lavorare l’allenatore che non è assolutamente a rischio. Ho sentito il presidente Berlusconi ed era di buon umore, lui resta un grandissimo tifoso del Milan. Era ovviamente dispiaciuto. Quello che mi è dispiaciuto molto di ieri nel derby è la conduzione di gara “strana”. Stramaccioni? Non voglio commentare le cose degli altri. Il Milan però non si sente derubato vuole solo dire che l’arbitraggio è stato tecnicamente inadeguato”.

Commenti

Archivio: Calciomercato

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data