Calciomercato
p174cv6vhouom7h2nd8p15vc3

Esclusiva: Roma, Uvini si prende a due milioni

Abbiamo accostato Bruno Uvini alla Roma dopo metà giugno, ci siamo tornato a luglio. E la situazione resta aperta. Nel senso che, se volesse, Water Sabatini potrebbe prenderlo in qualsiasi momento. Un’operazione più vicina ai due milioni che ai due milioni e mezzo. Un crollo rispetto ai cinque milioni che il San Paolo chiedeva fino a pochi mesi fa, l’acquisto di Toloi (ex Goias) ha fatto crollare le quotazioni di Uvini. Fatali i cinque mesi abbondanti con il Tottenham che non hanno portato alla fumata bianca. Il passaporto comunitario può fare la differenza, dipende da Sabatini e dalla volontà di chiudere subito. O di aspettare qualche altra occasione.

Commenti

Archivio: Calciomercato