Calciomercato
p174oiqr5upco14d38ua1lhd9tu4

Esclusiva: Diakitè, voglia di un futuro a… zero

Mobido Diakitè ci è rimasto male. Pensava di avere maggiore fiducia e riconoscenza dalla Lazio, aveva chiesto un aumento che considerava normale rispetto ai 300 mila euro (scarsi) d’ingaggio attuali con la Lazio. Ormai siamo alla rottura, ci sono pochi margini di manovra per trovare un accordo, Lotito potrebbe fare un altro tentativo. Da ciò che trapela Diakitè il futuro vorrebbe sceglierlo da solo: sa che potrebbero esserci diversi club (Genoa e Torino in testa) a caccia di in difensore per l’immediato. Ma sa anche che, non rinnovando con la Lazio e liberandosi a parametro zero, il futuro potrebbe riservare belle sorprese, per esempio è stato apprezzato dalla Juve. Ma il problema sarebbe quello di convivere con la Lazio per un’intera stagione da separato in casa. E non sarebbe il massimo. Gli sviluppi dei prossimi giorni andranno seguiti con attenzione.

Commenti

Archivio: Calciomercato