close
Calciomercato
p17ai1tl9q13nq1g9012r1uvb1rqp3

Delneri: “Penalizzati dagli infortuni”

Queste le parole di Delneri ai microfoni di Sky: “Contento in chiave difensiva, meno nelle uscite, abbiamo avuto poco coraggio, però fa parte del gioco perché è difficile venire qui a dettare il gioco. Adesso dobbiamo imparare ad attaccare alti, a giocare di più, ma adesso abbiamo tempo per lavorare”.
Un Genoa rimaneggiato: “Certo non possiamo concedere tanti infortunati al Milan, avevamo fuori Vargas, Borriello, Rossi, poi Moretti è uscito per crampi, non puoi concedere così tanto al Milan. Certo non abbiamo cambi all’altezza, ma alcuni hanno fatto bene, come Immobile, anche il ragazzino che è entrato, ha fatto bene, però siamo stati un po’ troppo timorosi”.
Sulla timidezza dei grifone, poco offensivo: “Abbiamo giocatori con caratteristiche diverse, non è facile trovare giocatori col piede pronti a trascinare la squadra. Ma io credo che dobbiamo partire dalle cose buone per poi migliorare quelle meno buone, coscienti che ci sarà tempo per migliorare alcune situazioni”.
Sugli errori che hanno portato alla sconfitta: “Abbiamo sbagliato molti passaggi, parecchie palle in uscita, abbiamo fatto tanti fuorigioco, abbiamo avuto coraggio dietro, ma ci vuole più precisione nelle uscite di passaggi, magari senza andare per vie centrali, e giocare in maniera più razionale. Ma abbiamo il tempo, la squadra mi da ampie garanzie e credo che potremo ripartire da oggi per migliorare queste situazioni”.
Sul gol viziato da fuorigioco di Abate: “Come prima partita un errore, iniziamo bene – scherza Delneri – ma non possiamo farci nulla, ci possiamo lamentare quanto vogliamo, ma non ci possiamo fare nulla. Penso che il calcio è così, è fatto di attenzione di tutte le componenti, oggi ci sono cinque assistenti e devono vedere il mani in area ed il fuorigioco, però se sbagliano ancora, vuol dire che il calcio è complicato”.
Forse una sbavatura in marcatura sul gol: “Io non direi che non ci sia una sbavatura, perché il fuorigioco c’è, noi difendiamo con coraggio stando alti e va bene così”
Aspetta ansioso il rientro di Borriello: “Non solo di Borriello, ma anche Vargas, un giocatore con caratteristiche importanti, dobbiamo recuperare giocatori ed andare avanti coscienti che possiamo solo migliorare”. (milannews.it)

Commenti

Archivio: Calciomercato

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data