close
Personaggio del giorno
p17bfmckkovhk1gtf1nqa1kgq18b03

Cardozo, è tempo di volare

Paraguaiano classe 1983, quindi non più giovanissimo, Oscar Cardozo fa parte di quella lunga schiera di attaccanti che probabilmente valgono più di quanto si creda. Nonostante il suo fisico possente, 194 cm per 88 kg, Cardozo è comunque dotato di un’ottima tecnica che gli consente di tenere bene palla e di siglare gol anche piuttosto complicati, con un ruolino realizzativo di tutto rispetto. Nel 2005 entra dalla porta principale del calcio che conta, tesserato per il National Asuncion, una semplice tappa di passaggio prima del salto definitivo di qualità che avviene la stagione seguente, quando per 1,2 milioni di dollari viene acquisito dagli argentini del Newell’s Old Boy. L’impatto col campionato argentino è devastante, Cardozo mette a segno 11 reti in 16 incontri del torneo di Apertura, finendo anche per conquistare il titolo di “Giocatore paraguaiano dell’anno”. Quando si fa bene in Sudamerica, si sa, il passaggio in Europa è sempre dietro l’angolo: per Cardozo si concretizza già l’anno seguente, quando nel Giugno 2007 il Benfica mette le mani sul suo cartellino per una cifra vicina ai 10 milioni di euro. In Portogallo il paraguaiano mette a segno 29 gol nella prima stagione, 26 nella seconda, 29 nella terza, 22 nella quarta, ancora 29 nella quinta e siamo già a 6 realizzazioni per questa nuova stagione. Nel Giugno del 2007 Cardozo ha anche esordito con la nazionale maggiore paraguiana, con la quale negli ultimi anni ha collezionato 45 presenze e 9 reti. Con un palmares del genere, era piuttosto normale che anche altre big del calcio europeo s’interessassero a lui: non a caso, infatti, nella calda estate della Juventus, alla ricerca di una prima punta che potesse garantire un buon numero di gol, il suo nome era venuto ripetutamente fuori. In qualche frangente se ne parlò anche per il Milan, orfano di Ibrahimovic e bisognoso di un attaccante pesante da piazzare in area di rigore. La sua valutazione si aggira adesso intono ai 15 milioni euro, ma c’è da credere che continuerà a salire in parallelo col numero di gol messi a segno da Cardozo: non da ultimi, i due siglati ieri sera in Champions League nella vittoria per 2-0 del suo Benfica in casa contro lo Spartak Mosca.

Commenti

Archivio: Personaggio del giorno

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data