Ausilio perisic

Ausilio: “Perisic? Spalletti lo ha convinto a restare. Skriniar? Qualcuno ha riso dopo il suo acquisto, ora…”

Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Premium Sport a pochi minuti dalla sfida contro il Bologna. Ecco le sue dichiarazioni: “Oggi è una grande occasione per dare continuità ai risultati, stiamo lavorando bene con Spalletti. Lavoriamo in modo serio, ma serve continuità: non ci accontentiamo. Perisic? Intanto aveva altri anni di contratto con noi, era arrivata offerta dello United e non l’abbiamo mai negato. Tuttavia, la nostra intenzione era quella di tenerlo. Il mister ha lavorato con lui, lo ha convinto che il nostro progetto è importante come quello dello United. Non si mai allontanato da noi, il nuovo contratto è stato doveroso e una conseguenza. Siamo felici e contenti che sia rimasto. Nessuna clausola è stata inserita, nemmeno ci è stata chiesta. Skriniar? Siamo contenti, l’abbiamo seguito tantissimo. Ha subito dimostrato di saper onorare questa maglia, per me non è una sorpresa. Qualcuno s’è messo a ridere quando è stato preso, ma ora il ragazzo sta facendo bene. Icardi pelato per imitare Ronaldo che a Bologna segnò il primo gol? A me ha detto che voleva imitare Ausilio”.

Foto: Twitter ufficiale Inter

Commenti

Archivio: Calciomercato