close
News
p17dgr2mnu1uqo1ebl8h11skv16c74

Allegri:”Dobbiamo fare risultato positivo”

Il Milan è in ripresa e domani cercherà contro lo Zenit di confermare i progressi fatti sinora. E’in palio il passaggio alla fase finale della Champions League e Allegri lo sa, queste le sue parole nella conferenza della vigilia:”Con lo Zenit sarà una partita differente rispetto a quella di Catania, anche se dobbiamo cercare di vincere e ottenere i tre punti per dare seguito a Catania e per preparare al meglio la partita di Torino. Vincere aiuta a stare più sereni, quando non fai un risultato positivo vivi sempre due o tre giorni in cui ripensi alla partita. Per evitare tutto questo domani dobbiamo fare risultato positivo. Non cambierò sistema di gioco domani, cambieranno alcuni interpreti, chi starà fuori ha bisogno di recuperare per qualche problemino fisico. A Catania Montolivo ha giocato dopo tre giorni di mezzi allenamenti e domani riposerà. Devo valutare anche la situazione di Constant e riposerà anche Mexes che ha un problemino e che comunque è squalificato. Antonini è ancora fuori ed è probabile che domani Mesbah sia il titolare dopo i 50 minuti giocati con la Primavera. Spalletti e la sua avventura all’estero? Lavorare all’estero è una cosa molto stimolante, Spalletti è andato in Russia e ha vinto per cui credo abbia fatto benissimo. Visto come sta andando il calcio ora in Europa, un allenatore deve prendere in considerazione l’idea di andare all’estero e misurarsi con realtà diverse da quelle italiane. Il presidente Berlusconi? L’ho sentito ieri sera e penso che domani venga a salutare la squadra. E’ molto importante che ogni settimana il Presidente venga a trovare la squadra, è un punto di riferimento importante, da quando è tornato lui vicino alla squadra tutti noi abbiamo trovato stimoli diversi. Dietro una squadra che fa bene, c’è sempre una società forte che sta vicina alla squadra. In questo momento la sua presenza è fondamentale. Pato? Difficilmente sarà a disposizione per domenica. Ha ancora fastidio sulal coscia e sta lavorando a parte, visti i precedenti bisogna andarci cauti e cercare di farlo rientrare quando sarà nella condizione ottimale. El Shaarawy domani potrebbe partire dalla panchina, anche se devo ancora decidere. Al momento però l’idea è quella del riposo”.
 

Fonte:AcMilan.com

Commenti

Archivio: News

Pedullà in tv o radio

Prossima trasmissione


Programma
Calcio € Mercato
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
dal mar. al ven. alle 23.00

Programma
Iped
Canale
Sportitalia - canale 60 DT e 225 SKY
Data
giovedì e venerdì alle 24.00

Programma
Canale
Data